Il Signore che ama gli alberi

Oggi ho conosciuto un signore, del quale non importa sapere il nome, che ho chiamato “il signore che ama gli alberi”. Questo nome fa eco a un bellissimo libro L’homme qui plantait des arbres, di Jean Giono, pubblicato nel 1953.

Racconta di un uomo che, nella sua costante attività di camminatore,ne  incontra un altro, che con altrettanta costanza è impegnato (gratuitamente e anonimamente) nella riforestazione di una parte di una vallata ai piedi delle Alpi. In 25 anni (dal 1910 al 1935) la vallata riprende vita e vine ripopolata da vegetazione, animali e persone.

Il “mio” signore che ama gli alberi ha la stessa costanza e lo stesso amore per il suo piccolo territorio, e decide quotidianamente di seminarvi  e piantarvi tracce di cura. Io lo ringrazio e ve lo mostro, ritratto con il suo piccolo basilico posto all’interno del tronco cavo di un albero tagliato.basilico

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>